banner-015

Sport

SPORT

Adesso l'Igea si gode la vetta solitaria. Ma guai ad abbassare la guardia

igea festa
Il lungo inseguimento alla vetta solitaria della classifica si è concluso ieri pomeriggio al D'Alcontres - Barone. L'Igea ha rifilato una sonora manita anche all'Acquedolcese e, forte della concomitante sconfitta interna dell'Acquedolci, ecco che il primato in solitudine è cosa fatta. Dall'arrivo di Beppe Furnari a Barcellona Pozzo di Gotto, l'Igea ha trovato la quadratura del cerchio mettendo a segno ripetute goleade. Fino all'epilogo di ieri con Aveni ad aprire le danze al minuto 29. Poi, una volta sbloccato il risultato, ecco la girandola di reti alla quale i giallorossi ci hanno ormai abituato. Nella ripresa arriva il raddoppio di Tricamo, poi Genovese, Paludetti su rigore e Gatto firmano la cinquina finale. E adesso attenzione a non abbassare la guardia. 

 

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
banner-020
banner-021

DOVE SIAMO

  • Associazione "Il Diario Metropolitano"
  • Via Cumbo Borgia, 57
  • 98057 Milazzo (Me) - Tel. 090 9282074
  • CF/P.IVA 03392860833