banner-015

Cronaca

CRONACA

Milazzo. In Corte d'Appello condanna per un parroco che palpeggiò parrocchiana.

Milazzo - Cronaca

prete arresatto per abusi

Era stato precedentemente assolto dall'accusa di avere palpeggiata una parrocchiana sul sagrato della Chiesa di San Marco a Milazzo.Il ricorso in Cassazione presentato dalla famiglia di una ragazza che all'epoca dei fatti aveva 17 anni, ha portato alla revisione in Appello del processo ed alla condanna che è arrivata giovedì scorso e che infligge all'ex Parroco di San Marco una pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione ed alla refusione della somma di 1.800 euro ad ognuno dei familiari della giovane che si erano costitutiti parte civile. Gli episodi si verificarono nel 2014 in due occasioni distinte. Per uno di questi il parroco venne assolto subito. Il secondo invece era stato accompagnato da una registrazione. La sera del 14 Aprile del 2014, quando la ragazza aveva 17 anni, il parrocco l'avrebbe palpeggiata sul sagrato della Chiesa. Per questo fatto venne assolto in Corte d'Appello nel 2016. Sentenza che la Cassazione ritenne invece, successivamente e su ricorso della famiglia, meritevole di revisione con rinvio alla Corte d'Appello di Reggio Calabria. La seconda sezione della Corte Calabrese ha emesso giovedì la sentenza di condanna.

Commenti (0)

Non ci sono ancora commenti

Lascia i tuoi commenti

  1. Invio commento come ospite.
Allegati (0 / 3)
Condividi la tua posizione
banner-020
banner-021

DOVE SIAMO

  • Associazione "Il Diario Metropolitano"
  • Via Cumbo Borgia, 57
  • 98057 Milazzo (Me) - Tel. 090 9282074
  • CF/P.IVA 03392860833