• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Barcellona P.G. - sport

Calcio. Torna il Campionato di Serie D. Igea Virtus al D'alcontres contro l'Isola Capo Rizzuto.

Nella Foto. Il neo acquisto Kosovan. 

 

Spente le luci delle festività sono pronte a riaccendersi quelle sul campionato di calcio di sedie D –girone I-, facendo però prima il punto a metà strada del percorso dell’Igea Virtus che,  prima della ripartenza, dov’è attesa domani al D’Alcontres per affrontare l’Isola Capo Rizzuto, ha potuto godersi una situazione più che soddisfacente e che fin qui è andata ben oltre le più rosee previsioni della partenza. Infatti, al giro di boa, la squadra del presidente Nino Grasso resta perfettamente nell’orbita della zona play off con pieno merito, a conclusione di un cammino che la fa considerare una squadra-rivelazione del campionato. Giova dire che la compagine di Peppe Raffaele ha costruito la sua posizione di classifica tra le mura amiche sopratutto, dove ha totalizzato ben 22 punti della sua dotazione in graduatoria (31 punti) e questo è un riscontro che fa testo per il fatto che l’Igea dovrà incontrare proprio al D’Alcontres quasi tutte le big del campionato nel girone di ritorno. Il ruolino di marcia di capitan Dall’Oglio, che è stato autore del gol-partita nell’ultima gara d’andata contro al Palmese, ed il resto della troupe giallorossa, è a dir poco invidiabile perché tra le mura amiche ha concesso soltanto un nulla di fatto alla Sancataldese (0-0 nella seconda giornata di campionato, prima gara casalinga), mentre è stata sconfitta dalla Vibonese per 1-0 (gol di Vacca) nella sfortunata giornata (14esima di campionato) in cui il bomber Fioretti si è fatto parare da Mengoni il rigore del possibile pareggio. Dati che vanno tenuti in debita considerazione –come dicevamo- dalle formazioni più titolate, parliamo di Nocerina, Ercolanese, delle partite derby contro Acireale, Gela, Messina, dello scontro con il Troina attuale leader del campionato, che tra gli appuntamenti di cartello dovranno mettere in conto la loro trasferta al D’Alcontres di Barcellona. Questo è comunque un discorso in prospettiva, mentre adesso bisogna fermare l’attenzione sull’avversario di domani che –ricordiamo- all’avvio del campionato scontrò il noviziato rimediando al Santo Antonio la pesante sconfitta per 3-0 con reti per gli igeani di Santino Biondo (30’ e 75’) e Kevin Biondi (80’). Un richiamo fatto non in modo casuale, perché quel risultato potrebbe far prendere la gara sottogamba ai barcellonesi, rischiando ovviamente di lasciare il campo con un esito impensabile, mentre l’avversario è da prendere con le pinze –come suol dirsi- anche perché ha potenziato il suo organico ed è alla ricerca del suo primo successo in campo esterno, dove fin qui ha rimediato di positivo soltanto un pareggio. Quindi, per la tifoseria e gli sportivi della città del Longano sarà sufficiente vedere in campo una prestazione di ordinaria amministrazione della compagine del presidente Nino Grasso, e sarà di sicuro raggiunto l’obiettivo della conquista dell’intera posta, mentre, spingendo oltre sull’acceleratore avrà la possibilità di offrire anche uno spettacolo-champagne. La gara sarà arbitrata da William Villa di Rimini, assistito da Nino Siboni di Faenza e Giovanni Rosario Dioretico di Seregno. A margine della partita giova comunque dire che in casa giallorossa è arrivato Tanasiy Kosovan (cl.1995), un centrocampista ucraino che Peppe Raffaele potrà utilizzare anche come esterno, ma non da subito perché passerà qualche settimana per l’arrivo del transfer internazionale dall’Ucraina. Il giocatore comunque è già alla corte ed alle dipendenze dell’allenatore igeano che lo ha già aggregato al resto della comitiva giallorossa. Infine, non va dimenticato che l’Igea Virtus è ancora in piena corsa in Coppa Italia, dopo avere espletate le previste formalità contro il Gela nei sedicesimi di finale in gara unica e in campo esterno.

 

PARTITE DEL 07.01.2018

 

GELBISON – ACIREALE

TROINA – CITTANOVESE

ROCCELLA – CITTA’ DI GELA

PALAZZOLO – EBOLITANA

IGEA VIRTUS – ISOLA CAPO RIZZUTO

VIBONESE – NOCERINA

ERCOLANESE – PACECO

MESSINA – PORTICI

PALMESE- SANCATALDESE

 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

Statistiche
0
Shares