• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Milazzo - politica

Milazzo. Franco Russo Presidente della seconda commissione consiliare. In terza Commissione Presidente Santino Saraò.

Nervi a fior di pelle per i consiglieri vicini al Sindaco Formica. Avrebbero voluto votare ad oltranza perchè una quanto mai personale interpretazione del regolamento non consentiva, a loro dire, la votazione con 5 voti su dieci. I numeri però giocano a sfavore della maggioranza e l'opposizione elegge alla presidenza della seconda commissione Franco Russo che subentra a Pietro Formica fedele al Sindaco ma anche al centro destra.

A dire la verità ci sono parecchie posizioni poco chiare in aula consiliare. Persone che alle regionali hanno votato per il centro destra, ed in maniera anche evidente,  ma che continuano a tenere in piedi una flebile possibilità di continuare l'esperienza amministrativa di Giovanni Formica il Sindaco targato PD e griffato Mdp. Posizioni che vanno chiarite nell'interesse della città e dell'amministrazione della stessa.

La consueta tenuta del sorriso oggi è venuta meno ai rappresentanti della maggioranza che adesso annaspano tra i meandri regolamentari per trovare un appiglio per rallentare l'avanzata politica dell'opposizione. Dovrebbero vietare l'uso dei telefonini in certe giornate, magari si riconquisterebbe il senso delle idee e delle ideologie dimenticate.

Russo ottiene 5 voti, quelli dell'opposizione, sia in prima che in seconda convocazione, Pietro Formica si ferma a 5 nella prima votazione ed ottiene 4 voti la seconda volta. Russo eletto e maggioranza fuori dall'aula, come questa mattina, per protesta sull'interpretazione del regolamento. Poi si prosegue con Alessandro Oliva e valentina Cocuzza che vengono eletti vice Presidenti di seconda commissione. La prossima settimana dopo parecchio tempo si dovrebbe tornare al lavoro nelle varie commissioni, ferme da Ottobre e che avranno parecchio su cui deliberare. In terza commissione non cambia il motivo della serata. La Consigliera di Maggioranza Manna legge un comunicato alla presenza anche del Sindaco. Nel comunicato si contestano palese violazioni regolamentari, probabilmente dimenticando che i regolamenti vengono interpretati dal consiglio comunali e dai suoi capigruppo e che qaundo la maggioranza li ha già intrepretati e spiegati nelle tre votazioni, l'invio al Prefetto per conoscenza diventa solo un momento di ribalta che certamente non è un bel segno di quella democrazia decantata quando si hanno i numeri e contestata quando non si hanno più. Poi il voto con la maggioranza che esce dall'aula e Saraò che viene eletto con 6 voti. Un epilogo che lascia perplessi e che spinge ad immaginare scenari diversi da quelli attuali che cominciano a stancare, e non poco, l'opinione pubblica. 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

Statistiche
0
Shares