• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

Non ci sono live in questo momento!

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Luci A Sud

  • Milauto

Milazzo - politica

Milazzo. Attrezzare aree per Camper. Mozione della Consigliere Magliarditi.

Milazzo luogo dove ogni anno parecchie centinaia di camper amano fermarsi anche per poche ore. Da qui nasce l'esigenza di dare a chi fa camperismo, la possibilità di soggiornare in città senza craere alcun problema ma godendo invece di una vacanza serena e tranquilla con tanto di aree attrezzate ed idonee. Questa la richiesta contenuta nella mozione che è stata presentata dalla Consigliera Comunale Maria Magliaditi del gruppo misto in consiglio comunale. Di seguito il contenuto della mozione : 

Al Presidente del Consiglio Comunale di Milazzo

 

Al Sindaco del Comune di Milazzo

 

                                                                                                 Ai colleghi Consiglieri

 

MOZIONE

Oggetto:  Realizzazione ´Camper Service´

 

PREMESSO

Che il movimento del “camperismo” è in continua crescita ed il turismo itinerante en plein air è un fenomeno in costante espansione, prova ne è l’offerta sempre più varia e vasta proposta ogni anno al Salone del Camper di Parma (quest’anno dal 14 al 22 settembre).

I numeri:

 

  • Si contano ogni anno più di 3 milioni di italiani e 2,6 milioni di stranieri alla scoperta del nostro Paese in autocaravan, caravan;
  • La profonda evoluzione che il mercato turistico ha avuto negli ultimi anni (soggiorni sempre più brevi e frequenti, maggiore e più marcata esigenza di vacanze a contatto con la natura e in piena libertà da obblighi e programmi stabiliti) ha determinato la crescita del  turismo en plein air, da fenomeno di nicchia a vacanza che coinvolge un numero sempre più consistente di appassionati;
  • Come emerso dalla ricerca del CISET - Centro Internazionale di Studi sull’Economia Turistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, questi flussi generano annualmente nel nostro Paese una spesa complessiva di 2,6 miliardi di euro.

 

CONSIDERATO

 

Che il turismo en plein air, come dice la parola stessa, è una forma di turismo che si rivolge a tutti coloro che decidono di viaggiare e vivere la vacanza a stretto contatto con la natura e la cultura dei luoghi visitati. Ma non solo: il turismo en plein air è un turismo itinerante. Questo turismo “della mobilità” si adatta ad ogni destinazione, non ha stagionalità e non ha impatti ambientali negativi.

Che “il  camperismo” è certamente espressione di un turismo attivo e motivato, affascinato dalle visite culturali, dalle escursioni naturalistiche, e dalle produzioni artigianali ed enogastronomiche locali.

                                                        VALUTATO

che sul territorio di Milazzo sono già presenti strutture private attrezzate in tal senso, ma che negli ultimi anni la città mamertina ha riscontrato un notevole incremento di questo tipo di turismo e che, anche per la sua conformazione territoriale, spesso in prossimità delle spiagge, i camper che non usufruiscono delle strutture private, creano situazioni caotiche e poco decorose, mortificando un potenziale utile turistico/economico

 

OSSERVATO

Che i costi per la realizzazione di una buona e funzionale area camper con una capacità media di 50 posti si aggirino intorno a poche migliaia di euro e i conseguenti costi di gestione e manutenzione sono particolarmente modesti

RITENUTO NECESSARIO

Sottolineare che per “Camper Service” si intende un posto dove è possibile effettuare il carico e scarico delle acque e nulla di più e che eventuali sevizi aggiuntivi, quali allaccio di corrente elettrica o uso di attigue aree di picnic identificano già un’area attrezzata che potrebbe essere prevista, previo pagamento di un canone d'ammortamento spese (es. il canone che eventualmente si potrebbe imporre a chi farà uso dell'area, tale da darle voce attiva nel bilancio comunale) ma che non costituisce materia della nostra mozione non escludendola considerando l’idea, sempre più vincente vista la situazione di stallo attuale, del connubio pubblico-privato

PRESO ATTO

che Milazzo ha tutti i requisiti per ricevere questa nuova tipologia di turisti, il cui soggiorno, seppur breve, creerebbe un importante indotto per gli operatori commerciali e potrebbe anche rappresenterebbe un indotto per le casse comunali

che, inoltre, ogni area camper realizzata viene automaticamente segnalata e promossa da tutte le riviste nazionali e internazionali di settore, cosi realizzando un'articolata ed efficace promozione delle Città a costo zero.

RILEVATO

che ogni anno l’APC Associazione Produttori Caravan e Camper l'ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica ), in collaborazione con ANCI (Associazione Nazionale Comuni d'Italia, Federterme, Federparchí e Fee Italia Fondazione per l'Educazione Ambientale), promuove il Bando " I Comuni del Turismo all’Aria Aperta" un'iniziativa che si propone di premiare i Comuni italiani e l'Ente Parco che presentino i migliori progetti per la realizzazione di aree di sosta caravan e camper multi funzionali e integrate con il territorio, secondo i criteri di uno sviluppo turistico eco sostenibile; abbiamo già perso l’occasione per quest’anno (il bando è infatti scaduto a maggio 2017) per cui con tale mozione viene avanzata per sollecitare la presentazione della domanda per il prossimo anno, nei soli interessi della nostra Città, per veicolarne i tratti di un'offerta turistica giovane integrata ed attenta alle necessità dei visitatori.

La sottoscritta,  con la presente mozione,

IMPEGNA

il Sindaco e la Giunta Comunale ad affrontare il tema connesso all’individuazione ed utilizzo di un’area da utilizzare quale Camper Service; si demanda a Loro l'individuazione dell'ambito territoriale più consono alla collocazione dell'area permettendo di poter suggerire il litorale di Ponente;

ad attivarsi per la realizzazione di un progetto idoneo a creare aree funzionali per la sosta dei camper.

La speranza è che, la Città di Milazzo si attivi ad istituire un’area capace di accogliere le richieste del turista itinerante che possono diventare una nuova realtà per il nostro territorio che garantirà flussi turistici ordinati e costanti durante tutto l’arco dell’anno e impulso e sviluppo alle realtà produttive locali connesse con il settore turistico, consapevole che un’Amministrazione avveduta e lungimirante debba attivarsi al più presto anche presso le altre Istituzioni competenti (Demanio, Regione ecc.) per elaborare un progetto di Camper Service che abbia una sua sostenibilità economico finanziaria e che sia concreto segnale di inversione di tendenza ed un primo concreto tassello nella programmazione turistica che fino ad oggi è stata assai carente.

Milazzo li   23/11/2017                                                                

                                                                                Maria Magliarditi

                                                       Consigliere Comunale della Città di Milazzo

 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

0
Shares