• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

Non ci sono live in questo momento!

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Luci A Sud

  • Milauto

Milazzo - politica

Milazzo. Saraò lascia il PDR e va fuori dalla maggioranza. Al Sindaco rimangono 13 consiglieri.

A breve sembra destinato a dover chiedere in prestito consiglieri per poter mantenere il numero di 12. Una reprimenda, quella del Sindaco Formica che non è servita a mantenere alti i numeri della sua maggioranza. A meno di sette giorni dal rimbrotto in consiglio comunale e dall'invito a serrare le fila e lavorare per il bene della città, un altro dei consiglieri di maggioranza fa ciao ciao con la manina e va via . Santino Saraò, eletto nelle liste del PDR lascia la compagine dell'Onorevole Picciolo e trasloca al misto.

La seconda perdita di consiglieri nel giro di meno di una settimana per il gruppo PDR che adesso ha veramente più Assessori che Consiglieri comunali. Trimboli e Maisano, assessori di Formica, retti da Nanì e....Maisano come consiglieri. Una esagerazione che certamente farà adesso insorgere gli altri, sparuti, gruppi della maggioranza che andranno a caccia dell'unico posto rimasto libero in giunta.

A dire il vero, anche Maisano, che nelle giornate passate ha tenuto un incontro con l'Onorevole Picciolo ed i suoi elettori, viene visto sempre più spesso con il Sindaco e con l'Onorevole Laccoto. Sembra che ieri sera i tre siano stati a cena in un rinomato ristorante della zona barcellonese. Un nuovo abbandono nelle fila dei PDR?. Verosimilmente si sarà trattato di una cena di routine e che nulla ha a che fare con le elezioni regionali. ma, come si diceva, a pensar male .... e così via discorrendo.

Saraò lascia con queste parole "Lascio la maggioranza –dice Saraò- augurando al Sindaco una proficua ripresa, lascio Sicilia Futura di cui faccio un in bocca al lupo agli assessori Trimboli e Maisano, infine un in bocca al lupo speciale al mio capogruppo Gaetano Nanì di cui nutro tanta stima e con il quale iniziò il mio percorso nel Pdr”. Messaggio laconico che non lascia spazio ad alcun fraintendimento. E pensare che un mese il PDR aveva categoricamente smentito i mal di pancia politici di Alesci e Saraò. 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

0
Shares