• Regionali Catalano
  • Alioto bimbi
  • milauto
  • banner the burg
  • alioto farmacia
  • milauto
  • CAF Milazzo 1
  • CAF Milazzo 2
  • banner the burg
  • officine
  • officine 2
  • alioto farmacia

  • Milauto

Barcellona P.G. - politica

Barcellona Pozzo di Gotto. Materia replica ai consiglieri che chiedono le sue dimissioni. "I debiti del passato la priorità, ma nessuno ha fatto polemica".

Il Sindaco Materia non ci sta e replica al comunicato diffuso nella tarda serata di ieri da otto consiglieri di opposizione che sul costo dell'Energia elettica per il Comune di Barcellona Pozzo di Gotto hanno chiesto al primo cittadino un passo indietro. Bollette per oltre tre milioni di euro che, secondo i consiglieri comunali avrebbero potuto essere tagliate nonostante tutto con un risparmio di almeno il 30% e che invece, per inerzia dell'Amministrazione sono rimaste ancorate al mercato di salbvaguardia con costi superiori. Materia però non ci sta e dopo poche ore emana questo comunicato di risposta :

"Questa Amministrazione si è insediata il 17 giugno del 2015 ed oltre le numerose problematiche irrisolte in tutti i settori di competenza, solo per citarne alcune, lavori pubblici, servizi sociali, piano regolatore, manutenzione ordinaria, sistema idrico e potrei continuare, si è ritrovata con un ‘ ingente somma debitoria nei confronti di Enel Energia per svariati milioni di euro, somma non pagata negli anni pregressi.

Questo ha determinato l’uscita dal mercato libero e l’obbligo di legge di aderire al regime di salvaguardia, nonostante ciò in silenzio, senza polemiche e senza attribuire a chi oggi declama sui media alcuna responsabilità, questa Amministrazione ha iniziato a ripianare il debito, rateizzando ingenti somme dovute come recitano le tre delibere approvate da questa Giunta : n. 72 del 2/3/2017 per un importo di 2.274.000 € ,la delibera del 30/03/2016 di 549.000€, la delibera n.175 del 16/6/2017 di 1.117.000€, ciò  ripeto al fronte di una situazione disastrosa ereditata.

Soltanto adesso avendo ripianato in parte il debito, si sta tentando di rientrare nel mercato libero. Questo per onore di verità, per dovere nei confronti dei nostri cittadini e per diritto di replica”.

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

0
Shares