• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Milazzo - cronaca

Milazzo. In Periferia differenziata ma non per tutti. Cittadini dimenticati dal porta a porta.

NELLA FOTO : VIA PIAVE nel quartiere di GRAZIA. 

 

Sembrano come le enclavi all'interno del territorio straniero. Eppure esistono e fanno arrabbiare non poco i residenti, alle prese non solo con una raccolta stradale che si vede solo in rare occasioni ma anche con cittadini di altre zone e di altri Comuni che utilizzano i bidoni e le zone limitrofe come delle vere e proprie discariche. Tanto prima o poi qualcuno passa. Siamo in Via Piave, quartiere di Grazia, tra le prime 4 zone servite dalla differenziata.

In Via Piave però la differenziata non è mai arrivata. A dimostrare che qualcuno comunque si occupa della raccolta dei rifiuti è rimasto un bidone giallo (con dei vistosi buchi sul fondo) che viene svuotato una o due volte la settimana (oggi è stato uno di quei giorni) con enorme fatica visto che spesso risulta coperto dai rifiuti posizionati all'esterno più da "forestieri" che da residenti. Un'enclave appunto.

Che è stata scartata dalla differenziata senza alcuna motivazione. Residenti che nonostante tutto si caricano sulla macchina plastica, vetro, carta e utilizzano la sempre più dimenticata penisola ecologica di Via Ciantro. Resistono alla voglia di ribellarsi e quando chiamano in soccorso il servizio di raccolta rifiuti restano sconcertati dalle risposte. Già, perchè il materiale che vedete all'esterno è lì piazzato da oltre un mese e nessuno si è preoccupato di toglierlo.

Questa mattina era ben visibile per l'assenza dei rifiuti che erano stati tolti da poco, in altri giorni si confonde con il resto della spazzatura che staziona lì per giorni. Dire che più di una telefonata è stata fatta per richiedere il prelievo di divano, ondulina e materasso sembra superfluo, ma non lo è. Soprattutto per chi ha scelto di vivere in campagna, lontano dalle storture della città.

Che invece diventa fattore penalizzante. Stradina piccola, non più di trenta famiglie ed un noto locale commerciale. Questa è Via Piave, enclave dei rifiuti su strada in una zona da parecchi mesi servita dalla differenziata. Che qui significa solo che non tutti i cittadini sono uguali. Differenti tra loro per posizione sulla pubblica via o su una strada pubblica interna. Urge rimedio. Che siamo sicuri non mancherà. 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

Statistiche
0
Shares