• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

Non ci sono live in questo momento!

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Luci A Sud

  • Milauto

Milazzo - cronaca

Milazzo. Verbali sull'Asse Viario. Pioggia di annullamenti per errori sostanziali e formali.

Senza la battaglia del nostro giornale, i verbali dell'asse viario sarebbero rimasti tali e, probabilmente elevati ancora per chissà quanto tempo. Una vittoria per conto dei cittadini che si sono visti recapitare verbali a go-go durante tutto il periodo estivo e che risalivano anche ai mesi precedenti.

Autovelox posizionato su un asse viario che, solo dopo la nostra segnalazione ed i nostri ripetuti articoli, è stato accantonata, sicuramente per "motivi di servizio" e non certo perchè  inviato chissà dove per fantomatiche riparazioni. I limiti di velocità,  certificati dallo stesso Corpo di Polizia Municipale,  hanno palesato in maniera chiara ed inequivoca  le incongruenze contenute in parecchi dei verbali emessi per eccesso di velocità sull'Asse Viario cittadino.

Limiti di velocità non conformi a quelli previsti dall'ordinanza sindacale che viene applicata, direzione indicata in maniera errata e chissà cosa altro. Gli errori sostanziali riscontrati hanno portato ad una pioggia di annullamenti sia su verbali già pagati che su verbali ancora da pagare e, probabile, che anche altri verranno annullati su richiesta dei cittadini o su iniziativa del Comando Vigili come già avvenuto ed autorizzato dalla stessa Prefettura di Messina.

Insomma, avevamo ragione da vendere sulla questione Asse Viario e sui limiti di velocità "ballerini" che non potevano essere posti a base per elevare verbali con l'autovelox come invece è avvenuto. Tutto nero su bianco su due determine, la numero 228 e la numero 230,  del Dirigente della Polizia Locale che sono pubblicate sul sito del Comune di Milazzo. Comunque un atto di correttezza da parte del dirigente del settore che ha disposto la verifica sui verbali ed è intervenuto con le due determine. Era ora.

A chi ha tentato invano di screditare questa testata giornalistica, accusata persino di lanciare una sorta di corsa al ricorso con tanto di business annesso, resterebbe la strada delle scuse ma sarebbe chiedere troppo a chi ha fatto dell'attacco scriteriato e ad ogni costo contro di noi, il proprio credo giornaliero e giornalistico. Ai cittadini che si vedranno restituite le somme già pagate dovrebbe essere inviata una comunicazione in tal senso, a chi invece la contestazione del verbale non è avvenuta, il verbale stesso è già stato annullato d'ufficio.

Poi rimangono ancora in piedi ricorsi pendenti dinnanzi al Giudice di Pace (altro che non erano stati fatti ricorsi), dove il Comune di Milazzo si è costituito, e potrebbero esserci altri annullamenti. Il "caso" Asse Viario è comunque destinato a far discutere ancora. Resta ad oggi in piedi una ordinanza sindacale del Sindaco Formica che contiene un limite di velocità ambiguo e che pertanto non può trovare applicazione in toto. Pensare di ritirarla e modificarla sarebbe non solo opportuno ma necessario. Nonostante il caos invece tutto rimane come è con l'odinanza ambigua ancora lì.  Quasi a dimostrare una superficialità in materia di sicurezza stradale che preoccupa e non poco. Alla luce di quanto già accaduto, l'opposizione consiliare potrebbe già nelle prossime giornate chiedere lumi anche su limiti ulteriori imposti sulla parte conclusiva dell'Asse Viario in direzione Autostrada. 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

0
Shares