• CAF
  • Alioto
  • milauto
  • CAF 2
  • alioto farmacia
  • milauto

[pth_facelivevideos pageid="482197051952586" width="294" height="524"]

  • CAF Milazzo 1
  • Officine 1
  • Imm 004
  • Caf Milazzo 2
  • officine 2
  • Da Vinci

  • TIRONCINO

Barcellona P.G. - cronaca

Barcellona Pozzo di Gotto. Il ricordo di Beppe Alfano a 25 anni dal suo assassinio

Venticinque anni da quella sera dell'8 gennaio in cui Beppe Alfano andò incontro alla morte in Via Marconi. Il cronista del quotidiano "La Sicilia" fu assassinato a bordo della sua Renault 9 a colpi di pistola. Il cronista è stato ricordato oggi proprio nel punto in cui fu ucciso, dove oggi una lapide ricorda il suo sacrificio. Una cerimonia breve, caratterizzata dalla deposizione di una corona di fiori e da un sentito momento di preghiera. Presenti le autorità politiche con in testa il Sindaco Roberto Materia e la squadra assessoriale, i comandanti di Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza. Tutti uniti nel ricordo di Beppe e del suo sacrificio. Leone Zingales, presidente dell'Unione Cronisti Italiani, ha sottolineato l'importanza di ricordare tutti i cronisti siciliani morti per mano mafiosa, ai quali va rivolto un ringraziamento per avere speso la loro vita per scoperchiare la pentola del malaffare. Alla moglie Mimma Barbaro e al figlio Fulvio ha manifestato la sua vicinanza anche il procuratore capo Emanuele Crescenti. 

Beppe Alfano è stato ricordato anche dal Presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, con un accorato intervento. Musumeci ha ricordato gli anni di sincera amicizia e comune militanza politica con il cronista. "Egli fa parte di quella schiera, purtroppo lunga, di giornalisti siciliani uccisi solo perché facevano il loro lavoro: informare senza veli e senza piegarsi a pressioni e condizionamenti. Nelle sue cronache sulle tv locali e sul quotidiano del quale era corrispondente, Alfano era una penna scomoda". Infine, il Presidente della Regione ha rivolto un monito: "La libertà di stampa va difesa, ogni giorno, da tutti i cittadini che hanno il diritto di avere un'informazione libera e democratica".

 

 

Articoli relazionati

Nessun articolo relazionato


REDAZIONE

Pippo Midili

Pippo Midili

Direttore responsabile
Gianfranco Pensavalli

Gianfranco Pensavalli

 
Fortunato Marino

Fortunato Marino

Gianpaolo Piccolo

Gianpaolo Piccolo

Reparto Sport
Simone Barbaro

Simone Barbaro

Rubriche
Francesco D'Amico

Francesco D'Amico

Fabio Piccolo

Fabio Piccolo

Rossella Trimarchi

Rossella Trimarchi

Milena Cascio

Milena Cascio

Gianni Fantoni

Gianni Fantoni

Web architect
Laura Sidoti

Laura Sidoti

Graphic Designer
Dario Massi

Dario Massi

Digital Strategist, SEO

 


© 2015 - 2016 - All rights reserved - Associazione "Il Diario Metropolitano"
Via Cumbo Borgia, 57 - 98057 Milazzo (Me) | Tel. 090 9282074 - CF/P.IVA 03392860833

Statistiche
0
Shares